Il ventilatore

Fresco buffetto sulla guancia. Girandola impazzita, difesa dalla bianca grata. Dolce abbandono tra le tue azzurre ali. Occhi, piccoli cerchi, spirali d’argento, ti guardano spiccare il volo come un vecchio aereoplano. Sù, solleticando le nubi leggere, piroetti gioioso, lasciando la scia nel sereno chiarore dell’infinito. Irrompe una voce. Ridacchiano i sogni. Piccole gocce di gioia […]

Forse

Mi calo nella notte con la mia veste bianca. Non so, forse un angelo potrà liberare le stelle, tra schiere di drappi velati; filtrare l’aria, berla tra le mani di un sogno. Cancellare le ore ferite, restituire il sentore di vita tra queste strade imbrattate di cenere. Forse un angelo bacerà le nostre fronti… potremo […]

il mistero

  I  dazi da est a ovest, le guerre lungo i confini, le opposizioni (?), Trump (!), i bambini nelle le gabbie,   i morti in mare,  la “catastrofe migratoria” (Kurz!),  Salvini (!) Che sta succedendo? E’ veramente un mistero.

a tavola

A tavola si rafforzano i legami. E la massaia diligente ed accorta riporrà ogni sua cura nel rendere il desco famigliare accogliente al proprio marito. Non costa davvero nulla di più, anche al desco più modesto, dare  un  aspetto di  elegante  gaiezza.Una tovaglia col bordo colorato, un cestino guarnito da un nodo di nastro o […]

Pubblicità

Canale RAI, cinque minuti di pubblicità, dalle 18.45 alle 18.50 del giorno 3 Aprile: impianti dentali; assorbenti per perdite urinarie delle signore; rimedi per flatulenze diarrea e colon irritabile. Ci sono rimasta male! Ma per chi è questa TV secondo voi? Mah!

Soldato

La battaglia incombe ad est: sei stanco! Le tue scarpe hanno raccolto la polvere e le lacrime del vento. Mentre riposi sotto ad un albero ferito, tendi le braccia al cielo; magiche le tue mani accarezzano i suoi veli. Ora dormi, povero guerriero dal cuore ingabbiato. Hai lasciato nel tempo, i tuoi occhi di bimbo. […]

elezioni

Ne usciremo? Mah! Da una parte, i politici promettono mari e monti (ma ci prendono per scemi?) e cercano di screditare gli avversari di turno, enfatizzando a proprio vantaggio qualunque fatto di cronaca. D’altra parte, molte persone normali e anche  alcuni giornalisti politici, italiani e stranieri, hanno capito che questa campagna elettorale è veramente la […]