Poesia

Poeti

I poeti sono
figli della notte,
nuotano tra i flutti
del silenzio.
Amano la luce
espansa dalle stelle,
lì, trovano il coraggio
per sconfiggere
il tormento.
Sono ancorati
ad una piccola
falce di luna,
altalene danzanti
tra i respiri del vento.
I poeti, vagano
nello spazio.
Sono sfuggenti,
mute labbra
tra un cuore traboccante
di parole.
Vagano nel tempo,
tra le mani
un palloncino di carta
ricolmo di sogni.
Liberandolo poi,
con sguardo incantato,
smarrito,
nel suo
interminabile volo.

704total visits,5visits today