Giorni di pioggia

È soltanto un po’
di pioggia.
Gocce appisolate
sui vetri,
scivolano gioconde,
aggrappate a
riflessi argentini.
La cupola altera,
bellettata con
cirri rigonfi,
promesse di
pesanti macigni.
Lo sguardo è lontano
tra i fili
indistinti dei tralicci.
Fluttuano le case tra
sipari di cristallo,
tetti sospesi
appaiono a tratti.
È soltanto un po’
di mestizia,
adagiata sulla strada
di questo
vecchio paese.
Fra breve
il sole,
seminerà la scia,
del suo tepore
cerca conforto
il cuore.

958total visits,63visits today