Il fantoccio di pezza

“Claudia, vieni a vedere cosa ho trovato!” Lasciai a malincuore il dolce tepore del camino. Nel granaio, mia sorella Emma, sorreggeva un vecchio fantoccio sdrucito. Mancava poco alla quaresima. Decidemmo di fare uno scherzo al babbo. Da un baule, tirammo fuori una […]

Tagged , ,
Read More

poesia ininterrotta

(…) E scrivo per segnare gli anni e i giorni Le ore e gli uomini la loro durata E le parti di un corpo comune Che ha il mattino E il mezzogiorno e la mezzanotte E di nuovo il mattino Inevitabile e […]

Tagged , ,
Read More