Il ritorno


Quando tornerò a casa,
porterò la mia bandiera.
Avrà i colori dell’arcobaleno,
di tutto l’amore che
avrò raccolto.
Perché questo viaggio
non sia una vana storia,
prenderò il mio diario;
tingerò le pagine di
caldo carminio,
così, impregnato di cuore.
Quando tornerò a casa,
sfileranno dinanzi
ai miei occhi
parate di stelle;
come treni veloci,
certi della propria meta.
Ci saranno i papaveri
nei campi di grano,
campane festose su
alte montagne.
Quando tornerò a casa,
riconoscerò la strada,
il vecchio sentiero,
la casina adornata di
semplici viole.
Quando tornerò a casa,
sono sicura,
ci sarà qualcuno
ad aspettarmi.

Lascia un commento