Spiagge d’inverno

Nebulose, viaggiano nel mio
animo le spiagge d’inverno,
sinuose e arrendevoli
al volere del mare.
Come ordate di barbari i
flutti espugnano le
loro piccole dune che,
inermi volgono lo sguardo ad
un sole alienato.
E quì, pena e duole il cuore.
Ancor lontane le fulgide
ore d’estate e il
gelo dentro s’alberga.

Lascia un commento