Richiamo d’amor

Perché solo in fondo al cuore
risposta trovo
a quel penare che lenisce l’anima
e sospirar sollievo d’amor
profondamente anelo.

Soave richiamo alla mente ritorna
di voci, parole e accorate grida
gocce martellanti sulla roccia indurita
arginati solchi profondi
che scavano la vita.

Amar di troppo amor
rifulge e brilla ancor
avvolgente manto di stelle dorate
incastonati diamanti
impreziositi sguardi donar mi rallegra.

243total visits,1visits today

Author

La passione per la poesia e il desiderio di riportare in versi le mie emozioni e i miei stati d’animo, risalgono a circa 8 anni fa, ma tutto era rimasto celato nella memoria del mio portatile. Una sera, agli inizi del 2015, instaurai un’ amicizia virtuale con un bravissimo grafico, che in seguito ad un confronto su passioni artistiche reciproche, pubblicò una delle sue suggestive creazioni accompagnata da un mio scritto. Apprezzai l’iniziativa, mi piacque e qualche giorno dopo creai un blog (fiumidi.blogspot.com) sul quale condividere le mie poesie. I riscontri sul web furono (e lo sono tutt’oggi) tantissimi (pagina facebook: Patrizia Pizzoleo Gaeta – Scrittrice). • Nell’ aprile 2015 mi sono pervenute le proposte editoriali di “Edizioni Aletti” e “Edizioni Pagine” grazie alle quali ho potuto pubblicare i primi due libri ( EISSAURE – RIFLESSI ). • Il 29/08/2015 ho partecipato al concorso “Il Federiciano” a Rocca Imperiale con la poesia “Eco delle mie brame); • Il 10/10/2015 presso l’Università “Aldo Moro” in Città Vecchia (Taranto) ho presentato i miei due libri (EISSAURE – RIFLESSI).

Lascia un commento