Il potere

Quando un uomo è all’apice di una montagna, si paragona a Dio; il piacere del potere inebria il suo cuore, la sua mente. Il suo ego ha grandi voci, ha grandi mani per sottrarre, annullare la dignità… la vita; gli altri sono meno […]

Read More

Giovedì Santo

Questa sera l’aria è foderata di voci silenziose, da mesti echi che van da porta a porta. In un’antica loggia, una vecchina prega, ha mani giunte avvinte ad un rosario; guarda lontano, verso il mare, segue l’onda selvaggia che mai porterà indietro […]

Tagged
Read More

Nel giardino

Un giorno due coppie di alti prelati passeggiavano nei Giardini Vaticani. Passando accanto a un roseto, si fermarono ad ammirare i bellissimi fiori, ma toccandoli si ferirono leggermente. Quali pensate fossero i nomi di quelle persone, considerando che questo è un piccolo […]

Read More

V.D. promosso ad Autore

Lo staff di PerContoTuo è felice di augurarvi buona giornata con una lieta notizia. Il nostro amico V.D. è da oggi un Autore del nostro blog. Grazie a V.D. per dare valore aggiunto a questo spazio. Siamo felici di averti con noi. […]

Tagged ,
Read More

Limerick “U’ Schivaridd”

C’è uno “schivaridd” che viene da Mar Piccolo ha con sè una “rezza” da riempire in poco tempo di freschezza. A guardarlo sembra un giocattolo quella barchetta che solca il Mar Piccolo.

Read More

A gonfie vele

  Slega il fiocco e ammaina la grande vela, accarezziamo il mare e lasciamo che il vento ci porti. Dalla prura guardo l’ irraggiungibile orizzonte, avvolta dal mio fresco caftano. Gusto la profumata brezza marina, ogni tanto un piacevole schizzo, mentre il […]

Read More

Vola libellula

Posatasi a pelo d’acqua, leggiadra ed elegante libellula, or si adagia per riposare sul fresco bordo della vasca. L’azzurro l’attrae e l’avvolge, quando stanca si lascia asciugare e nella mia mano trova rifugio. La osservo, mentre le sue ali velate ondulano al […]

Read More

Ciccie (‘U limerìcche)

Iaveta Ciccie a Tarde Vecchje ma, mi sa tande, jè tueste de recchje, ca ce da amiche le cerche cingh’euro, face: “Com’è? mo ce ‘ncendra la Neuro?” Quidde rabbìne de Tarde Vecchje!   Non so, forse questo è il primo Limerick in […]

Read More